Crea sito
Ott
12
2014

Esercizi per basso elettrico

Gli esercizi per basso elettrico sono molto importanti in quanto migliorano la velocità, il tocco e il senso ritmico.

Iniziamo con il semplice “1-2-3-4” e suoniamo una nota ogni quarto:
esercizi per basso
Ora suoniamo in ottavi, cioè due note ogni “bip” del metronomo:
esercizi per basso elettrico
E adesso in sedicesimi, ovvero 4 note ogni “bip”:
esercizi per basso elettrico
Ora provate a fare tutte le combinazioni che vi vengono in mente:
– 2,1,3,4
– 3,4,2,1, ecc…
Un altro ottimo esercizio che potete utilizzare come stretching prima di ogni sessione d’allenamento si chiama “il ragno”. Dobbiamo suddividere la mano in due parti: indice e anulare andranno sulla corda più grave, medio e mignolo andranno su quella più acuta, e poi invertiamo le posizioni.
esercizi per basso elettrico
Il prossimo esercizio ci servirà per sviluppare un po’ di ritmica, andremo a suddividere ogni quarto in sedicesimi e ogni volta sposteremo l’accento su una suddivisione diversa
esercizi per basso elettrico
esercizi per basso elettrico
esercizi per basso elettrico
esercizi per basso elettrico
State molto attenti al volume delle “ghost notes”, deve essere uguale alle note “reali”
Il prossimo esercizio serve a migliorare l’indipendenza di ciascun dito:
esercizi per basso elettrico
Eseguitelo prima in quarti, poi in ottavi e infine in sedicesimi.
Quando fate questo esercizio state attenti a non muovere il polso al posto delle dita, altrimenti l’esercizio non servirà a nulla.

Alcuni consigli extra

  • Eseguite lentamente gli esercizi, una volta che avrete acquisito il movimento giusto potrete aumentare la velocità;
  • State attenti alla pulizia del suono soprattutto ad alte velocità;
  • Siate precisi sul tempo. Il basso è uno strumento principalmente ritmico e se non vi esercitate sulla ritmica, non arriverete lontano;
  • Usate sempre un metronomo!!!
  • Curate l’impostazione;
  • Non fate movimenti inutili ed eccessivi, meno vi muovete e meglio è;
  • Se sentite la mano stanca riposatevi per 5 minuti e poi riprendete…
  • …se sentite dei dolori alla mano fermatevi, riposatevi e riprendete a basse velocità stando attenti all’impostazione

 
Spero di esservi stato d’aiuto e di essere stato chiaro,
Buon lavoro.

Written by ilpentagramma in: Basso elettrico | Tag:

Nessun commento

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes